next slidePage d'accueil du blog

Andare in Campeggio in montagna: ecco le migliori destinazioni in Italia

campeggio montagna

Alla stagione estiva viene spesso associata l’idea del crogiolarsi al sole su spiagge paradisiache, ma una vacanza alternativa in campeggio in montagna, a contatto con la natura e lontano dalle folle, può rivelarsi un’esperienza ancora più unica e indimenticabile. Il campeggio in montagna garantisce flessibilità e apre un ventaglio amplissimo di possibilità per una vacanza fuori dagli schemi: dal bivacco in alta quota solo con la tenda, a un soggiorno familiare in un camping attrezzato da cui esplorare i sentieri circostanti, all’elegante e romantica esperienza del glamping, in cui puoi addormentarti guardando le stelle senza rinunciare ad alcun comfort. La buona notizia? L’Italia ha moltissimo da offrire quando si tratta di campeggi in montagna e in questo articolo ti sveleremo tutte le migliori destinazioni.

Campeggi in montagna con piscina: perché sceglierli?

Durante la scelta di un campeggio in montagna, la piscina potrebbe non sembrare un fattore determinante. Eppure, può rivelarsi un’alleata preziosa delle tue vacanze. Nelle giornate torride in cui fa troppo caldo per andare a camminare, avere la piscina a disposizione permette di rinfrescarsi e rilassarsi. campeggio in montagna con piscina Se sei in vacanza con i bambini, è un ottimo diversivo per incanalare le loro energie in un’attività divertente per qualche ora. Per gli sportivi che sono in montagna a fare trekking ed escursioni, qualche vasca pomeridiana può essere un buon cool-down per sciogliere i muscoli. E per chi non cammina è il luogo perfetto per un po’ di sano relax.

Campeggi in Abruzzo in montagna

Dimora del massiccio più alto degli Appennini, l’Abruzzo è la meta ideale per il campeggio montano nel centro Italia. Scegli il campeggio in Abruzzo più adatto a te e scopri a piedi, in bicicletta o persino a cavallo i sentieri abruzzesi che si tingono di colori cangianti a seconda della stagione.

Campeggi a Zompo lo Schioppo

Andare in campeggio nella Riserva Naturale di Zompo lo Schioppo è un’occasione perfetta per disconnettersi dagli affanni del mondo esterno e immergersi nella natura più autentica, tra fragorose cascate (che “schioppano” appunto), dolci pendii e una rete di sentieri per praticare attività sportive. I campeggi all’interno della riserva operano nel massimo rispetto di flora e fauna locali, cercando di ridurre al minimo il proprio impatto ambientale.

Campeggi in provincia di Teramo

A cavallo tra mare e montagna, andare in campeggio in provincia di Teramo ti permette, se lo desideri, di goderti il meglio di entrambi. Gli amanti della montagna si troveranno a un passo dal Parco Nazionale del Gran Sasso, di cui potranno scoprire gli ecosistemi endemici e la ricca fauna tramite una rete di oltre 45 itinerari di varia difficoltà, da affrontare con una guida esperta o, in alcuni casi, anche in solitaria.

Campeggi in Piemonte in montagna

Il Piemonte è una delle regioni migliori per il turismo di montagna, non per nulla ha ospitato più volte le Olimpiadi invernali! Andare in campeggio in Piemonte ha il suo fascino in tutte le stagioni e quando si tratta di scegliere la località c’è davvero l’imbarazzo della scelta: dai grandi classici come il Sestriere e Bardonecchia a luoghi altrettanto pittoreschi ma più tranquilli, come le Alpi di Mondovì in provincia di Cuneo o il monte Mottarone nei pressi del lago d’Orta.

Campeggi a Cuneo

Cuneo è una meta ideale per le famiglie: con una vista panoramica sulle Alpi di Mondovì, la cittadina offre percorsi dedicati ai bambini, trekking e scalate su roccia. campeggi a cuneo Uscendo dalla città e dirigendosi verso il confine francese, invece, si incontrano le Alpi Marittime che sapranno conquistarti con paesaggi pittoreschi, borghi pieni di storia, camminate nel verde e soprattutto con il suo clima tiepido, mitigato dalla vicinanza del mare. Opta per una vacanza in camper con tutta la famiglia o per un soggiorno romantico in mobile home/chalet in uno degli svariati campeggi della zona.

Campeggi al lago d’Orta

Incorniciato tra colline e montagne, il lago d’Orta è un’altra destinazione ottima per tutta la famiglia. Grandi e piccini, infatti, adoreranno l’imperdibile escursione sul monte Mottarone, dove una pista su rotaia a 1200 metri di altitudine offre una vista mozzafiato sulle montagne e sull’intero lago sottostante. vacanze lago orta Andare in campeggio nella zona del lago d’Orta è conveniente inoltre per organizzare gite in alta quota in Val Grande e in Alta Valsesia, con trekking e scalate di una bellezza straordinaria alle pendici del Monte Rosa.

Campeggi in montagna: Umbria

Cuore dell’Italia, l’Umbria compensa l’assenza del mare con un’abbondanza di paesaggi montani e collinari per tutti i gusti. La sua estensione ridotta permette facilmente di scegliere un campeggio in Umbria consono alle proprie esigenze ed esplorare la regione in lungo e in largo senza dover cambiare alloggio in continuazione. Un esempio? Le incredibili Cascate delle Marmore si trovano a una sola ora da Perugia!

Campeggi in provincia di Perugia

Tra borghi d’interesse storico e religioso, paesaggi montani e sentieri lacustri, è difficile annoiarsi nei dintorni di Perugia e anche l’offerta dei campeggi riflette questa varietà. Nonostante l’altitudine relativamente ridotta, i monti Perugini assicurano piacevoli escursioni, mentre nella zona del lago Trasimeno non puoi perderti il trekking ad anello dell’intero lago: 160 km a piedi tra boschi, vigneti, sentieri di ghiaia bianca, incantevoli borghi sull’acqua, uliveti e paesaggi da cartolina.

Campeggi sul Monte Cucco

monte cucco Sul lato orientale dell’Umbria, al confine con le Marche, si può campeggiare nei pressi del Parco naturale del Monte Cucco, un’oasi verde a circa 1500 metri di altitudine dove godersi la brezza fresca di montagna, fare passeggiate a cavallo o a piedi, e viziarsi con piatti della squisita cucina locale.

Campeggi in montagna in Friuli Venezia-Giulia

Spesso trascurato, il Friuli Venezia-Giulia è un’ottima scelta per una vacanza in campeggio in montagna in Friuli fuori dalle solite mete. Il monte Tarvisio e le Alpi Giulie, il monte Zoncolan e le Alpi Carniche sono solo alcune delle possibili destinazioni montane della regione, sia per rilassarsi sia per attività sportive come il ciclismo e il trekking.

Campeggi a Duino

visitare duino Incastonato nel Carso triestino, Duino è imperdibile per la sua ricchezza paesaggistica e culturale. Per chi desidera una vacanza variegata, andare in campeggio a Duino permette di godere di scorci panoramici sul golfo di Trieste, scoprire resti archeologici e speleologici di inestimabile valore, esplorare tradizioni uniche a cavallo tra cultura italiana e slovena, e raggiungere facilmente l’alta montagna in circa un’ora di macchina per trekking più intensi.

Campeggi in Trentino

Il Trentino è la mecca dei campeggiatori che amano la montagna. Sotto lo sguardo severo delle Dolomiti, si sviluppa un reticolo di sentieri di varia difficoltà, laghi dai colori surreali, borghi dalle storie affascinanti e scorci panoramici che lasciano a bocca aperta anche i viaggiatori più esperti. Andare in campeggio in Trentino permette davvero di lasciare a casa lo stress della città e immergersi in un ambiente montano con spazi ampissimi di rara bellezza.

Campeggi in Val di Fassa

val di fassa La Val di Fassa è la regina incontrastata delle Dolomiti per popolarità. E non a torto, visto che la quantità di attività possibili nella regione la rendono la destinazione perfetta anche per lunghi soggiorni senza il timore di annoiarsi. Trekking, escursioni in quota con guide alpine, vie ferrate, nordic walking, chilometri e chilometri di sentieri per mountain bike, percorsi naturalistici e interattivi per bambini… La Val di Fassa ne ha davvero per tutti i gusti. Se ci aggiungi la cornice spettacolare dei picchi innevati, i borghi ladini con la loro caratteristica architettura in legno, e la gastronomia da acquolina in bocca, diventa una meta assolutamente imperdibile. I campeggi sono il punto di partenza ideale per ogni avventura nei dintorni, incluse gita in giornata in Alto Adige, facilmente accessibile a meno di 2 ore di auto.

Campeggi a Levico Terme

Levico Terme è la meta perfetta per chi desidera godersi una vacanza in montagna, in estate o in inverno, coniugandola a gite culturali e culinarie nella regione. Oltre a essere un ottimo punto di partenza per raggiungere le piste da sci in inverno e per camminate in estate, infatti, Levico conta con un complesso termale unico in Italia, per via delle sue acque ricche di minerali ad azione antinfiammatoria, perfetto per rilassare corpo e mente dopo lunghe giornate all’insegna dello sport. Nella cittadina è possibile inoltre visitare i celebri mercatini natalizi (che includono il magico villaggio degli elfi per i bambini), fare sport tipo il kitesurfing sul Lago di Caldonazzo e organizzare una gita nell’affascinante città di Trento.

Campeggi in Val di Fiemme

Come la Val di Fassa, una vacanza in campeggio in Val di Fiemme è l’ideale per chi vuole un soggiorno dinamico in un contesto naturalistico mozzafiato. Dai campeggi della Val di Fiemme, infatti, è facile fare escursioni sulle cime più panoramiche della regione, come il Corno Bianco e la Torre di Pisa (no, non quella toscana!), nuotare in cascate rinfrescanti come quella di Cavalese, esplorare il Bosco che suona, un itinerario tra gli abeti che Stradivari sceglieva per i suoi violini, e gustare la gastronomia più autentica della regione, tra cui canederli, risotti, e speck preparato artigianalmente di fronte ai clienti.

Campeggi in alta montagna

La presenza dei campeggi si riduce notevolmente in alta montagna per ovvie ragioni logistiche, ma il bivacco in tenda o in rifugio è un’esperienza che qualsiasi amante del trekking dovrebbe fare almeno una volta, in particolare sulle Dolomiti trentine e in Valle d’Aosta dove le cime innevate sono uno spettacolo mozzafiato. campeggio alta montagna Una buona strategia potrebbe essere scegliere uno dei campeggi disponibili in zona, spesso alle pendici dei monti stessi, e organizzare un’escursione ad alta quota per una notte o due, per provare il meglio di entrambe le esperienze. È importante ricordare che trekking del genere richiedono una preparazione meticolosa e l’equipaggiamento adeguato: chiedi il supporto degli esperti locali nel tuo campeggio, che saranno senz’altro in grado di aiutarti o di metterti in contatto con guide del luogo.

Andare in campeggio in montagna con i bambini

Io ho bellissimi ricordi di quando mi portavano in campeggio da bambina: dai bagni nel fiume alle serate a preparare la cena con il nonno o a giocare a carte sotto le stelle… Sì, sono di parte, ma secondo me portare in campeggio in montagna i bambini è uno dei più bei regali che si possa far loro. campeggio con i bambini Lì, hanno la possibilità di scorrazzare in distese naturali, respirare aria pulita, scoprire nuovi animali, nuotare in fiumi e cascate, scollegarsi dalla tecnologia da cui tanto dipendono oggigiorno per immergersi nella natura. Inoltre, la maggior parte dei campeggi ormai offre attività specifiche per bambini di tutte le età, dai parchi giochi all’animazione, in modo che facciano il pieno di divertimento e lascino respirare un po’ anche mamma e papà.

Cosa portare in campeggio in montagna?

L’aspetto forse più importante da considerare durante la preparazione per il campeggio in montagna è l’abbigliamento. Soprattutto sulle Alpi e sulle Dolomiti le temperature possono essere rigide di notte e i cambiamenti repentini del meteo non sono rari. Per questo, la chiave è vestirsi a strati, portando con sé t-shirt e qualche maglia termica, un maglione pesante, una giacca a vento impermeabile, pantaloni lunghi e corti, e calzini adatti al trekking.

Un altro elemento fondamentale per la montagna è il kit di emergenza, che deve contenere cerotti, bende, garze, disinfettante, antidolorifici, antistaminici e un buon repellente, meglio se biodegradabile, per tenere a bada insetti e zanzare. Il resto dell’attrezzatura dipende dalla sistemazione: chi dorme in tenda deve essere molto più minimalista ed efficiente con lo spazio rispetto a chi viaggia in camper o ha in programma di alloggiare nei bungalow spesso disponibili nei campeggi.

In generale, tenda, sacco a pelo, materassino e fornelletto di qualità fanno la differenza quando si bivacca. In caso di camper e mobile home, la scelta è più personale e ci si può sbizzarrire in elaborati setup o in qualcosa di più contenuto limitandosi a un tavolo, qualche sedia e l’attrezzatura per cucinare. Non per nulla, la versatilità è il più grande punto di forza della villeggiatura in campeggio!

Ti è già venuta una voglia impellente di montagna? Quale regione hai scelto per la tua prossima vacanza in campeggio? Prenota subito il campeggio dei tuoi sogni per un soggiorno all’insegna di aria pura e seguici su Facebook per farti inspirare con le nostre idee per le vacanze in campeggio! 

  • Una scelta vastissima

    Campeggi di tutti i tipi
  • Filtri e recensioni verificate

    Per trovare la tua vacanza ideale
  • Veloce, efficiente, sicuro

    Per prenotazioni e pagamenti