next slidePage d'accueil du blog

Tutti i benefici di un digital detox in vacanza

Digital Detox, time for disconnecting from electronic devices. Mobile phones on basket on picnic background. Group of young woman hanging out together on a picnic in nature at no phone zone

Quest’anno in vacanza scegli un digital detox: spegni il telefono e crea ricordi e momenti di connessione con le persone intorno a te e la meravigliosa natura del nostro pianeta.

La pandemia ci ha portato isolamento e reclusione, e lo smart working ha sfumato i confini tra vita personale e lavoro. Abbiamo coltivato relazioni virtualmente, sperando che una chiamata su Zoom bastasse a sopperire al calore di un abbraccio o a una passeggiata sotto il tiepido sole estivo.

Ora che il mondo esterno ha ricominciato ad aprirsi, è giunto il momento di far tacere per un po’ la tecnologia e coltivare invece le relazioni del mondo reale con attività che ci riportino più vicini gli uni agli altri: una vacanza in campeggio, una gita al mare, un’avventura on the road con tutta la famiglia, una serata in tenda intorno al fuoco, un barbecue con gli amici al parco. Niente apparati elettronici, solo connessione umana, per rigenerarti, fare il pieno di energia, lasciare da parte lo stress generato dal mostro tentacolare che è il world wide web e riflettere su ciò che è davvero importante nella vita.

Digital detox: definizione

Cos’è il digital detox? Letteralmente, l’espressione digital detox significa “disintossicazione digitale” e si riferisce a un periodo di tempo in cui si rinuncia a utilizzare la tecnologia – quindi telefoni, tablet, computer e compagnia bella – per focalizzare l’attenzione sulle interazioni della vita reale.

Come fare un digital detox: le regole

La buona notizia riguardante il digital detox è che non ha regole fisse. Non c’è un termine di tempo predefinito né luoghi o attività specifiche che lo limitano. Ognuno definisce l’intervallo durante cui vuole rimanere offline: può essere un giorno, un weekend, una settimana o più, a seconda delle esigenze.

L’ambiente è altrettanto arbitrario, benché il contatto con la natura sia più gettonato e favorisca la riflessione e attività diverse da quelle di tutti i giorni, nessuno ti vieta di passare il tuo momento di “disintossicazione” in casa. Un digital detox può essere passare qualche ora a leggere sul divano di casa senza interruzioni tecnologiche, andare a fare un trekking di dieci giorni nella natura più remota senza segnale del telefono, o iscriversi a un ritiro spirituale di un mese in qualche località paradisiaca del sud-est asiatico. Le regole le fai tu.

L’importanza del digital detox

Ti è mai capitato di aprire una notifica su Instagram o Facebook mentre stavi facendo altro e, senza neanche rendertene conto, di perdere i successivi 10-15 minuti a guardare post e storie di persone che nemmeno ti interessano? Scommetto di sì.

La scomoda verità è che lo smartphone, i social e la tecnologia in generale ci distraggono costantemente e con grande successo. Grazie agli algoritmi pensati per trattenerci incollati allo schermo e all’incessante bombardamento di informazioni ovunque ci giriamo, la nostra attenzione è sempre divisa tra mille stimoli diversi, generando stress e malessere.

Secondo un’indagine, in Italia passiamo circa 42 ore a settimana su internet, il che significa che quasi due giorni interi su sette sono dettati dalla tecnologia. Questo utilizzo eccessivo dei dispositivi accresce ansia e stress, crea problemi di sonno e alimentazione, danneggia la vista e la postura, riduce la creatività e l’autostima, crea complessi e gelosie (soprattutto nella popolazione più giovane) e, in generale, sviluppa una pericolosa dipendenza.

I benefici di un digital detox

Alla luce di ciò che abbiamo appena detto, è evidente come un digital detox non sia solamente estremamente benefico ma a volte addirittura necessario per riprendere il controllo del proprio tempo e delle proprie relazioni più autentiche. Vediamo quali sono nello specifico i vantaggi di un digital detox.

Riduce lo stress

Come abbiamo visto, un tempo prolungato di fronte agli schermi e ai social aumenta i livelli di ansia e stress. Per questo, staccare completamente da essi può avere un impatto molto significativo sulla tua salute, aiutandoti anche a riavvicinarti alle persone a te care.

Migliora la qualità del sonno

dormire bene digital detox

Coricarti senza lo smartphone sul comodino ti aiuta a dormire meglio e più profondamente per il tempo di cui il tuo corpo ha davvero bisogno. In particolare, dormire in campeggio o in tenda senza dispositivi nelle vicinanze ti permette di concentrare i sensi sui suoni e rumori della natura circostante, regalandoti sonni più tranquilli.

Ti aiuta a mantenere un miglior equilibrio tra vita privata e lavoro

Se il tuo problema non sono i social media ma le email di lavoro, un digital detox durante la tua vacanza ti aiuterà a riportare la tua vita privata in primo piano e prenderti una pausa attiva e concreta da ogni questione di lavoro. In questo modo, quando tornerai alle tue responsabilità quotidiane avrai più energia, entusiasmo, motivazione e idee.

Migliora le relazioni interpersonali con famiglia e amici

Anche se la possibilità di chattare e parlare virtualmente con parenti e amici lontani ha permesso di mantenere legami a migliaia di chilometri di distanza, un digital detox ti permette di passare fisicamente del tempo di qualità con le persone che contano nella tua vita. Interagendo con gli altri senza la costante distrazione del mondo digitale riscoprirai cosa significa davvero ascoltare e dedicare la propria attenzione più completa a un’altra persona. Alla fine della vacanza o del tempo insieme, magari avrete meno foto di quanto “socialmente accettabile”, che saranno sostituite però da ricordi e legami molto più forti e indelebili.

Ti aiuta a vivere il momento presente senza confronto con gli altri

Nel mondo edulcorato dei social media, la vita degli altri sembra sempre più interessante, piena di successo, felice e priva di problemi. Ciò genera una sensazione di frustrazione e invidia che non fa altro che ridurre la nostra autostima e motivazione. Durante il digital detox, puoi dimenticare qualsiasi cosa stia facendo il resto del mondo e concentrarti unicamente su quanto sia prezioso e unico anche il tuo presente.

Senza la possibilità di vedere l’ultimo hotel a 5 stelle dove è andata in vacanza la tua coppia di influencer o attori multimiliardari preferita, alimenterai il tuo spirito con l’attenzione e la gratitudine per ciò che hai invece che con la cosiddetta “fomo” (fear of missing out), la paura di star perdendo un’opportunità per fare o possedere qualcosa di diverso o di più “bello”.

Consigli utili per fare un digital detox in vacanza

E così hai deciso di fare un digital detox: buon per te! Ma da dove iniziare? Ecco qualche consiglio per cominciare gradualmente il tuo detox e qualche attività con cui sostituire l’abituale tempo davanti allo schermo.

Metti il telefono in modalità aereo / Disattiva le notifiche

Se abbandonare completamente lo smartphone di punto in bianco ti sembra una scelta troppo drastica, inizia mettendo il telefono in modalità aereo per qualche ora e disattivando le notifiche, per sfruttare al massimo le attività della vacanza. Dopotutto, hai davvero bisogno di controllare le notifiche di Instagram mentre stai camminando in montagna respirando aria pura in mezzo alla natura?

Usa messaggi di assenza

L’idea di non monitorare la posta elettronica ti mette ansia? Imposta un messaggio di assenza comunicando chiaramente per quanto tempo sarai offline e goditi appieno la tua vacanza! In fondo, se fosse fatta per lavorare non si chiamerebbe vacanza.

Stabilisci dei limiti fisici

Stabilisci dei limiti fisici in cui i dispositivi elettronici non possono entrare. Potresti decidere ad esempio che i pasti sono uno spazio di condivisione familiare senza telefoni o che la tecnologia non può entrare in camera da letto o in tenda prima di dormire. Così riuscirai a dividere i momenti importanti della vita familiare da quelli individuali in cui le distrazioni digitali sono accettate.

Pratica il “non fare niente”

La velocità del mondo contemporaneo ci ha convinto che ogni momento non produttivo è un momento perso. Per questo, non siamo più in grado di praticare l’arte della contemplazione, l’abilità di guardare un paesaggio o respirare senza fare nient’altro. Quando la “noia” si traduce in un impulso a controllare il telefono per distrarti, nota il tuo comportamento e cerca di bloccarlo impegnandoti in altro modo: muovendo il corpo, facendo respiri profondi, identificando qualcosa di diverso da fare.

Le migliori attività da fare durante il tuo digital detox in vacanza

Il rimedio migliore per facilitare il tuo digital detox è passare tempo all’aria aperta, lasciando il telefono o il computer a casa. Ecco qualche suggerimento se sei a corto di idee.

Porta tutta la famiglia in campeggio

Nessuna esperienza aiuta a rafforzare i legami come una vacanza in campeggio.
Cucinare insieme, camminare, nuotare, giocare a carte, fare le parole crociate, sedersi intorno al fuoco la sera, guardare le stelle, pescare, andare in bicicletta o semplicemente chiacchierare sono solo alcune delle attività che la magia del campeggio ti permette di condividere con le persone a te più care. Ben presto il telefono sarà un lontano ricordo e il digital detox diventerà la cosa più facile e naturale del mondo!

Trova il tuo campeggio ideale per un digital detox in Italia, Francia, Spagna e tante altre destinazioni su Campsited!

Fai un’escursione o un trekking

natura digital detox

Armati di mappa cartacea e pranzo al sacco ed esci a esplorare i sentieri della località che hai scelto per la tua vacanza. Le vacanze in campeggio offrono sempre moltissime possibilità di camminate di varia lunghezza e difficoltà: scegli il sentiero insieme ai tuoi compagni di avventura e… gambe in spalla!

Organizza una giornata in spiaggia

Se vacanza per te significa mare, spiaggia e relax, organizza una giornata in spiaggia. Dalla sabbia dorata del litorale toscano agli scorci rocciosi della Puglia, in Italia le spiagge non mancano di certo. Metti il costume e la crema solare e preparati a passare le tue giornate nuotando in acque cristalline e prendendo il sole.

Visita una località storica o un sito archeologico

Con la sua storia millenaria, l’Italia pullula di borghi storici dai vicoli intricati e scorci panoramici. Scopri musei, reperti e siti archeologici e immergiti in realtà cristallizzate nel tempo, in epoche in cui il telefono non era neanche un sogno remoto.

Soddisfa le papille con un tour gastronomico

Il cibo è più buono quando ti concedi lo spazio mentale per assaporarlo appieno senza distrazioni digitali. Organizza un tour delle cantine toscane o prenota un’elegante cena di pesce sul litorale marchigiano o campano durante la vacanza: le tue papille gustative ringrazieranno!

 

  • Una scelta vastissima

    Campeggi di tutti i tipi
  • Filtri e recensioni verificate

    Per trovare la tua vacanza ideale
  • Veloce, efficiente, sicuro

    Per prenotazioni e pagamenti

Le migliori offerte inviate direttamente alla tua casella di posta